Il piccolo borgo dal fascino orientale: Villa Badessa

di Elisabetta Mancinelli In Italia sono presenti diverse isole allogene di antico insediamento, comunità appartenenti ad altra stirpe che convivono tranquillamente con la popolazione locale pur conservando i propri riti e la propria lingua. Il più “giovane e settentrionale” insediamento di origine albanese risale al XVIII secolo ed è localizzato in Abruzzo a Villa Badessa … Leggi tutto Il piccolo borgo dal fascino orientale: Villa Badessa

Messaggio, in bottiglia, di un presidente della Repubblica italiana.

Non è interessante sapere chi abbia scritto il messaggio, che di seguito è riportato. Il messaggio potrebbe averlo scritto Giovanni Gronchi o anche Sergio Mattarella; ciò significa semplicemente che i problemi, che affliggono l’Italia, non sono nati oggi, ma sono annosi e  incancreniti. Il Governo in carica e il Parlamento, tutto il sistema Italia, dai … Leggi tutto Messaggio, in bottiglia, di un presidente della Repubblica italiana.

Il diritto dell’emergenza e l’emergenza del linguaggio normativo: il caso dei “congiunti”

      di Vera Gheno* – Alessandro Morelli** L’emergenza sanitaria ha prodotto, in pochi mesi, una mole spaventosa di provvedimenti restrittivi delle libertà costituzionali. Tutti i livelli territoriali di governo concorrono quotidianamente ad alimentare un flusso continuo di previsioni normative non sempre chiare e talora contraddittorie tra loro: con la conseguenza che il cittadino … Leggi tutto Il diritto dell’emergenza e l’emergenza del linguaggio normativo: il caso dei “congiunti”

Accordi commerciali Usa-Ue fermati dai dubbi sui prodotti alimentari americani

EURACTIV.com con AFP | translated by Alessandro Folli Il Rappresentante per il Commercio degli Stati Uniti Robert Lighthizer durante un incontro al Senato, 17 giugno 2020. [EPA-EFE/Anna Moneymaker / POOL] I colloqui commerciali tra Stati Uniti, Unione Europea e Gran Bretagna sono in fase di stallo, in parte a causa dei sospetti sugli standard alimentari … Leggi tutto Accordi commerciali Usa-Ue fermati dai dubbi sui prodotti alimentari americani

Rifugiati, l’1% della popolazione mondiale ha dovuto lasciare il Paese d’origine

By: Vlagyiszlav Makszimov | euractiv.com | translated by Alessandro Follis   Un bambino rifugiato con la mascherina al porto del Pireo, vicino ad Atene. [EPA-EFE/KOSTAS TSIRONIS] 79,5 milioni di persone hanno dovuto lasciare le loro case a causa di persecuzioni, violenze e violazioni dei diritti umani, tra cui 4 su 10 sono bambini, secondo il … Leggi tutto Rifugiati, l’1% della popolazione mondiale ha dovuto lasciare il Paese d’origine

Per l’Europa il 17 e il 18 luglio: il momento della verità sul Recovery fund?

By: Federica Martiny | EURACTIV Italia 25/06/2020 Angela Merkel, Emmanuel Macron e Kyriakos Mitsotakis durante l’ultima riunione del Consiglio europeo a Bruxelles, il 21 febbraio 2020. EPA-EFE/YVES HERMAN / POOL Il prossimo vertice europeo sul Recovery fund e il bilancio europeo per il periodo 2021-2027 si terrà a Bruxelles il 17-18 luglio. La data è stata … Leggi tutto Per l’Europa il 17 e il 18 luglio: il momento della verità sul Recovery fund?

Curiosità – Il Whatever it takes nella Treccani: le tre parole che hanno salvato l’euro e l’Europa

DISCLAIMER: Le opinioni espresse in questo articolo riflettono unicamente la posizione personale dell’autore, non quella di EURACTIV.ITALIA né quella di EURACTIV Media network. By: Federica Martiny | EURACTIV Italia  24/06/2020 Mario Draghi. EPA-EFE/ARMANDO BABANI Era il 26 luglio del 2012 quando a Londra in occasione di una conferenza sugli investimenti Mario Draghi, allora Presidente della … Leggi tutto Curiosità – Il Whatever it takes nella Treccani: le tre parole che hanno salvato l’euro e l’Europa