Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea

Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea

Articolo 11

Libertà di espressione e d’informazione

1.Ogni individuo ha diritto alla libertà di espressione. Tale diritto include la libertà di opinione e lalibertà di ricevere o di comunicare informazioni o idee senza che vi possa essere ingerenza da parte delleautorità pubbliche e senza limiti di frontiera.

2.La libertà dei media e il loro pluralismo sono rispettati.

Articolo 12

Libertà di riunione e di associazione

1.Ogni individuo ha diritto alla libertà di riunione pacifica e alla libertà di associazione a tutti i livelli, segnatamente in campo politico, sindacale e civico, il che implica il diritto di ogni individuo di fondare sindacati insieme con altri e di aderirvi per la difesa dei propri interessi.

  1. I partiti politici a livello dell’Unione contribuiscono a esprimere la volontà politica dei cittadini dell’Unione.

Articolo 13

Libertà delle arti e delle scienze

Le arti e la ricerca scientifica sono libere. La libertà accademica  è rispettata.

Articolo 14

Diritto all’istruzione

1.Ogni individuo ha diritto all’istruzione e all’accesso alla formazione professionale e continua.

2.Questo diritto comporta la facoltà di accedere gratuitamente all’istruzione obbligatoria.

3.La libertà  di creare istituti di insegnamento nel rispetto dei principi democratici, così come il diritto dei genitori di provvedere all’educazione e all’istruzione dei loro figli secondo le loro convinzioni religiose, filosofiche e pedagogiche, sono rispettati secondo le leggi nazionali che ne disciplinano l’esercizio.

Articolo 15

Libertà professionale e diritto di lavorare

1.Ogni individuo ha il diritto di lavorare e di esercitare una professione liberamente scelta o accettata.

2.Ogni cittadino dell’Unione ha la libertà di cercare un lavoro, di lavorare, di stabilirsi o di prestare servizi in qualunque Stato membro