Praga

di Cesira

Due boccali di birra sulla Moldava…

La città d’oro, vestita di mistero e di fiaba,  riesce a farmi calare in gola una buona dose di malinconia. Abbiamo attraversato il ponte di re Carlo, gremito di turisti che marciano, lenti, tra le note dei musicisti di strada e le voci di richiamo degli ambulanti che offrono miniature di palazzi e di chiese per poche corone.

Praga, la fiaba
Piazza San Venceslao, come una fiaba.

L’organetto solitario accompagna i miei pensieri che scivolano tra nostalgie, ricordi, progetti, volti, voci, occhi, promesse….

Praga
Uno sguardo sulla città.

Quei boccali di birra, nel locale tipico che noleggia barche e rischiara pensieri, sono la nuova gioia.

La Moldava scorre placida tra le rive e gli argini.

Il fiume scorre a Praga
La Moldava dal nostro angolo.